Luna Park più strano al mondo, si trova in Italia ed è nascosto tra gli alberi: non c'è tecnologia

È il Luna Park più strano al mondo e si trova proprio in Italia. È nascosto tra gli alberi e non c'è tecnologia.

Voglia di divertirti in famiglia ma non sai dove andare? Trovare un posto all'aperto che possa soddisfare tutti i membri della famiglia non è certo facile. Spesso e volentieri i bambini vogliono andare ai gonfiabili o in riva al mare, due luoghi estremamente caotici ma soprattutto dove fa molto caldo in queste prime giornate estive. Una soluzione che potrebbe mettere d'accordo tutta la famiglia potrebbe essere il luna park.

Un posto perfetto dove grandi e piccini possono divertirsi, dove si possono fare esperienze differenti e godere di un po' di bel tempo in famiglia. Se ti trovi nel Veneto, allora, puoi approfittare di un bellissimo Luna Park, considerato da molti il più strano al mondo. È nascosto tra gli alberi ed è completamente senza tecnologia ed elettricità! Sembra assurdo ma esiste sul serio! Andiamo subito a scoprire dove si trova e cosa lo caratterizza!

Il Luna Park più strano al mondo senza tecnologia: si trova vicino Treviso

luna park strano
Alcune della attrazioni più bizzarre del Luna Park (Fonte: instagram)

Nei pressi di Treviso, a Nervesa della Battaglia, si trova un bellissimo luna park completamente sostenibile che non usa né tecnologia né elettricità. Si tratta di un Luna Park completamente gratuito immerso in una foresta. Non è nato, però, come parco giochi. Inizialmente, infatti, in questo luogo c'era solo un'osteria che il proprietario aveva deciso aprire proprio davanti a casa sua. Dopo un po' di tempo, però, al proprietario venne l'idea di ampliarsi ancora di più e dare vita a questo meraviglioso parco giochi completamente gratuito. La sua innovazione risiede nell'aver creato un Luna Park diverso da tutti gli altri nel mondo. Per costruirlo, infatti, l'uomo ha utilizzato unicamente materiali di riciclo, partendo da un semplice scivolo e arrivando negli anni a costruire l'intero parco giochi.

La seconda particolarità di questo Luna Park, come abbiamo accennato precedentemente, consiste nel funzionamento dei giochi: non serve elettricità, ma solamente la nostra forza e quella della gravità! Da ricordare però che per accedere al parco giochi è necessario consumare un pasto all'interno dell'osteria. Insomma, un luogo unico nel suo genere dove portare assolutamente i propri figli, mostrando loro che non sempre serve la tecnologia per divertirsi, ma i piaceri della vita si trovano anche nella semplicità e nella creatività, le stesse cose che hanno reso possibile la creazione di questo parco giochi super insolito. E tu ci andresti mai in questo luogo così bizzarro?

Lascia un commento