Isola del Sole vicina all'Italia, un paradiso senza passaporto super economica: il mare è cristallino

È conosciuta come l'Isola del Sole e si trova a poche ore di volo dall'Italia. Andiamo alla scoperta di questo paradiso dal mare cristallino.

Se sei alla ricerca di una località di mare che non sia semplicemente la solita meta estiva con belle spiagge in cui fare il bagno allora potremmo avere la soluzione che fa per te. Non ti parleremo infatti di una delle tante località italiane dove trovare delle spiagge dalla sabbia fine con acqua limpida e pulita, ma di un'isola situato nel centro del Mediterraneo, famosa per essere conosciuta come l'Isola del Sole.

Si tratta di una località greca, situata a sole 3 ore di volo dall'Italia, ma soprattutto raggiungibile senza la necessità di avere con sé il passaporto. La sua caratteristica? La varietà di attività che si possono svolgere sull'isola. Non solo spiagge da sogno, ma anche tantissima arte e storia da scoprire. Andiamo allora alla scoperta dell'Isola del Sole, un tuffo nelle acque greca e nella culla della civiltà europea.

L'isola del Sole in Grecia: tutto quello da sapere su Rodi

isola del sole Grecia
La pita e la vista all'acropoli di Lindos (Fonte: Instagram)

Il suo vero nome è Rodi, ma tutti la conoscono come l'isola del Sole. Il suo appellativo deriva dal fatto che durante l'anno qui ci sono ben 270 giorni di sole, davvero un record che l'ha resa una delle mete più soleggiate di sempre. Ovviamente anche il clima è piuttosto mite per gran part dell'anno, ma durante l'estate il caldo diventa davvero proibitivo, sfiorando in alcuni giorni di Agosto anche i 45 gradi centigradi. Le sue spiagge sono famose in tutto il mondo. Merito sicuramente dell'acqua cristallina e della sabbia finissima che rende Rodi una meta perfetta per chi è alla ricerca della tanto agognata tintarella. Tuttavia, Rodi non è solo questo.

Dietro quest'isola si cela un sacco di storia, un asotira risalente all'Antica Grecia "raccontata" dai bellissimo resti archeologici sparsi per tutta l'isola. Un esempio è ala bellissima Acropoli di Lindos, situata sulla costa meridionale dell'isola e posta su un'alta collina raggiungibile a piedi o in groppa ad un asino, "mezzo di trasporto" del luogo ancora in uso. Anche il centro storico di Rodi, però, è un vero e proprio patrimonio artistico ed architettonico, come ad esempio il Palazzo dei Grandi Maestri, i bastioni ed i bagni turchi risalenti al 16° secolo. Ovviamente non può mancare il buon cibo: impossibile passare per Rodi e non gustarsi una deliziosa pita, il piatto per eccellenza greco, che ricorda un po' il kebab, ma dal gusto più mediterraneo.

Lascia un commento