Portogallo, antica foresta tutta da visitare: un sogno ad occhi aperti immerso nella natura

In Portogallo si trova un'antica foresta tutta da visitare. È un vero sogno ad occhi aperti completamente immerso nella natura.

Cosa c'è di meglio di andare a farsi una bella passeggiata nel bosco per rilassarsi e prendersi una pausa dal routine? Tantissima gente approfitta delle belle giornate per rilassarsi in questo modo, magari in compagnia di amici o della propria famiglia. Tuttavia, c'è chi desidera comunque prendersi una pausa un po' più lunga, partendo per un weekend fuori dall'Italia. L'ideale, quindi, sarebbe trovare un connubio tra le due opzioni: andare all'estero immersi nella natura.

Un luogo perfetto per questa esigenza è senza ombra di dubbio il Portogallo. Questa nazione europea, infatti, vanta una grande varietà di paesaggi naturali sia di mare che di terra, perfetti quindi per perdersi nella natura con noi stessi. Nello specifico oggi ha catturato la nostra attenzione una bellissima foresta portoghese situata nel cuore di Madeira. Andiamo allora a scoprirla nel dettaglio.

Una foresta nel Portogallo da visitare nel weekend: tutto quello da sapere sulla Foresta di Fanal

foresta Portogallo
La Foresta di Fanal in Portogallo (Fonte: Instagram)

Il suo nome è Foresta di Fanal e si trova nel cuore di Madeira, in Portogallo. Questa meraviglia della natura è estremamente antica ed oggi è diventata l'ultima foresta pluviale d'Europa, con una storia di migliaia di anni. Non appena ci si addentra nella foresta sembra subito di ritrovarsi in una fiaba, aspettando da un momento all'altro di incontrare qualche fata o strega. Sono tantissimi gli alberi che la abitano e sono caratterizzati dalle forme più bizzarre. Se si vuole ottenere un effetto ancora più suggestivo è consigliabile visitarla con la nebbia, ma anche d'estate questa foresta farà il suo figurone.

Ti consigliamo però di giungere nella foresta all'alba o al tramonto, in modo da goderti al meglio i colori della Foresta di Fanal. L'importante, però, è vestirsi in maniera adeguata, indossando dei pantaloncini tecnici e delle scarpe da trekking, in modo da evitare brusche cadute. Tuttavia, è possibile raggiungere l'entrata della foresta direttamente in auto, un'ottima soluzione per i più pigri che non hanno intenzione di addentrarsi in difficili sentieri da trekking. Una volta entrati però dovrai camminare fino a raggiungere alcuni punti panoramici che ti permetteranno di ammirare dall'alto posti bellissimi come Paul da Serra o Santana. Insomma, una gita davvero perfetta per gli amanti della natura che vogliono discostarsi dalla classica visita della capitale del Portogallo. Tuttavia, se volessi fare un viaggio a Lisbona, potresti comunque informarti leggendo questo articolo.

Lascia un commento